LA DIETA

0

La terapia della intolleranza al glutine consiste esclusivamente nella dieta che NON deve contenere alimenti preparati con le farine dei cereali tossici per il celiaco, quali:

FRUMENTO – ORZO – SEGALE – FARRO

KAMUT
 – SPELTA  – TRITICALE

E’ necessario escludere dagli alimenti anche solo piccole quantità delle farine tossiche, poiché l’effetto dannoso sulla mucosa intestinale  è subdolo e può impiegare mesi ed anni prima di dare una chiara sintomatologia clinica. E’ molto importante abituare il paziente ad una dieta che, anche se non tradizionale, sia NORMALE e NATURALE.

LA DIETA SENZA GLUTINE E’ UNA ALTERNATIVA POSSIBILE E GUSTOSA NON UNA RINUNCIA

Ma come può diventare normale una dieta SENZA PANE e PASTA? Alimenti ormai di consumo quotidiano per le nostre abitudini alimentari. Con un po’ di buona volontà e fantasia possiamo rendere la dieta gluten free gustosa e nutriente.
Ad esempio il primo piatto può consistere in:

RISO  MAIS (polenta)  PATATE  TUTTI I TIPI DI LEGUMI  e VEGETALI

cucinati come si preferisce, con condimento sufficiente a rendere gustosa la pietanza. Sviluppare, quindi, delle vere alternative alimentari.
Un ragazzo, un adulto che lavora in Europa o altrove deve educarsi a scegliere gli alimenti naturalmente senza glutine o alternativi, che non siano “falso pane e falsa pasta”.
Minori i problemi per il secondo piatto che può consistere in CARNE, PESCE, UOVA e tutte le PIETANZE preparate con farine e pane consentito.

Share.

About Author

Powered by Paint Web Srl